Questo sito è destinato a un pubblico internazionale. Per visualizzare il sito Web del proprio Paese, se disponibile, selezionare il proprio Paese dall'elenco fornito.
Chiudere
Chiudere

Comprendere le possibilità di contraccezione per soddisfare le tue esigenze

Chiudere
Chiudere
Chiudere

Il nostro portafoglio diversificato ci aiuta a mantenere il nostro impegno per la salute delle donne

Cos’è la contraccezione?

Vivi la vita alle tue condizioni gestendo il tuo ciclo mestruale e prevenendo gravidanze non pianificate

L’introduzione della pillola contraccettiva orale negli anni ’60 ha dato alle donne il controllo sulla loro salute riproduttiva. Ora, un facile accesso a più tipi di contraccezione ti consente di scegliere la soluzione di controllo delle nascite perfetta per adattarsi al tuo stile di vita e alla tua situazione.

Potresti scoprire che hai esigenze di contraccezione mutevoli mentre passi attraverso diverse fasi della vita. Comprendere quali forme di controllo delle nascite sono disponibili e i benefici e gli svantaggi di ciascuna significa che la scelta della contraccezione può cambiare e adattarsi con te.

Come funziona la contraccezione?

Il corpo di una donna sana e fertile rilascia un ovulo da un’ovaia una volta al mese. L’ovulo viaggia lungo una tube di Falloppio verso l’utero e, se fecondato dallo sperma, si impianta sulla parete dell’utero, con conseguente gravidanza.

La contraccezione previene la gravidanza interrompendo o cambiando questo processo naturale.

Alcuni metodi contraccettivi bloccano l’ingresso dello sperma nella cervice e la loro strada verso l’ovulo, mentre altri influenzano gli ormoni della fertilità nel corpo della donna per impedire alle ovaie di rilasciare un ovulo ogni mese, o creando un ambiente in cui un ovulo fecondato non può crescere.

Quali tipi di contraccezione sono disponibili?

Alcuni contraccettivi, come i preservativi e la pillola, si affidano all’uso corretto ogni volta per essere efficaci. Altri, come l’impianto o la spirale (Sistema Intrauterino – IUD), lavorano da soli una volta somministrati. I metodi che funzionano da soli possono essere più affidabili nel prevenire la gravidanza perché riducono la possibilità di dosi perse o uso scorretto.

Metodi contraccettivi che si basano sull’uso corretto ogni volta

  • Pillola orale
  • Anello vaginale
  • Preservativo
  • Diaframma o cappuccio con spermicida

Metodi contraccettivi che funzionano da soli una volta somministrati

  • Impianto
  • IUD/Spirale
  • Cerotto

Pillola contraccettiva orale

La pillola contraccettiva orale è disponibile in due forme, una con estrogeni e una senza.

Pillola combinata

La pillola combinata, spesso indicata come “pillola” replica gli effetti degli ormoni naturali estrogeni e progesterone, per avviare la risposta del tuo corpo, impedendo alle ovaie di rilasciare altri ovuli.

La pillola combinata è composta da due sostanze attive – gli estrogeni e una forma sintetica di progesterone chiamato progestinico.

Di solito prendi la pillola alla stessa ora ogni giorno per tre settimane seguita da una pausa di una settimana, durante la quale avrai un sanguinamento, simile a un ciclo mestruale. Tuttavia, ci sono molte scelte di combinazioni con vari programmi di somministrazione e dosaggio che potresti considerare adatti al tuo stile di vita.

La pillola combinata può causare effetti collaterali tra cui nausea, tensione al seno, cambiamenti di umore e sanguinamento irregolare. Alcuni effetti collaterali rari ma gravi includono il rischio di coaguli di sangue.

Anche se si ha l’impressione che l’assunzione della pillola possa causare aumento di peso, studi hanno dimostrato che questo effetto collaterale può non comparire, a seconda della pillola combinata che scegli e di come il tuo corpo risponde ad essa.

Pillola con solo progestinico

La pillola con solo progestinico, spesso chiamata ‘minipillola’ contiene soltanto una versione sintetica del progesterone, rendendola adatta alle donne che non possono assumere estrogeni.

Esistono due tipi di pillola con solo progestinico. Entrambi i tipi addensano il muco nella cervice per impedire il passaggio dello sperma e possono anche bloccare l’ovulazione.

Gli effetti collaterali possono includere tensione al seno, nausea, acne e mal di testa.

Sia la pillola combinata sia la pillola con solo progestinico devono essere assunte in modo affidabile all’incirca nello stesso momento della giornata per essere efficaci.

Anello vaginale

È un anello di 5,4 mm di diametro, morbido, flessibile, trasparente. Contiene basse dosi di estrogeni e progestinico che vengono rilasciate in modo costante ed assorbite dalla vagina. Viene rimosso dopo 3 settimane e dopo una settimana di sospensione nella quale si hanno perdite di sangue simil mestruali si può inserire un nuovo anello.

Cerotto per il controllo delle nascite

Il cerotto anticoncezionale si applica sulla pelle e rilascia lentamente estrogeni e progestinici nel tuo corpo. Devi solo ricordarti di cambiare il cerotto una volta alla settimana, che potresti trovare più facile che ricordare di prendere una pillola ogni giorno.

Il medico prenderà in considerazione eventuali rischi per la salute  prima di prescrivere questo tipo di anticoncezionale.

Dispositivo intrauterino (IUD/spirale)

Intrauterino significa all’interno dell’utero. Un dispositivo intrauterino, (a volte chiamato spirale), è costituito da plastica e rame. Un medico inserisce nell’utero lo IUD passandolo attraverso la vagina e la cervice. Il rame modifica l’ambiente cervicale in modo che lo sperma non possa raggiungere l’ovulo. Alcuni IUD possono essere lasciati nell’utero per un massimo di 10 anni.

Sistema intrauterino (IUS)

Un sistema intrauterino (IUS) è un tipo di spirale che rilascia ormoni nell’utero per evitare che gli ovuli vengano fecondati o impiantati nell’utero. Un medico inserisce nell’utero uno IUS passandolo attraverso la vagina e la cervice, dove può rimanere per un massimo di cinque anni. Contiene progestinico, quindi è adatto per le donne che non possono assumere estrogeni.

Preservativi

Un preservativo è un metodo contraccettivo di barriera, il che significa che crea una barriera fisica che impedisce allo sperma di entrare nella cervice. Si adatta a un pene eretto e trattiene lo sperma per impedirgli di entrare nel corpo della donna. I preservativi ti proteggono anche dalle infezioni sessualmente trasmissibili (IST). Affinché i preservativi siano efficaci, devi usarli correttamente ogni volta che hai un rapporto sessuale. Se il preservativo si sposta o si strappa durante il rapporto, corri il rischio di rimanere incinta e dovrai far uso della contraccezione di emergenza se vuoi impedire che ciò accada.

Diaframma o cappuccio con spermicida

Il diaframma, o cappuccio, è un metodo anticoncezionale di barriera. Funziona bloccando l’ingresso alla cervice in modo che lo sperma non possa raggiungere l’ovulo. I diaframmi sono più efficaci se usati con spermicida, che è una crema o un gel che uccide lo sperma. I diaframmi non ti proteggono dalle IST.

Impianto

L’impianto contraccettivo è un piccolo dispositivo flessibile posto sotto la pelle della parte superiore del braccio. Contiene un ormone progestinico che crea un ambiente sgradito allo sperma e impedisce alle ovaie di rilasciare un ovulo. Una volta che l’impianto è in posizione, non è necessario ricordarsi di fare altro fino al momento di farlo rimuovere. I possibili effetti collaterali dell’impianto contraccettivo includono acne, mal di testa, nausea e cambiamenti di umore. I cicli mestruali potrebbero diventare irregolari o fermarsi completamente.